SEZIONI NOTIZIE

U.S. Catanzaro: isola felice per procuratori sportivi

di Leonardo La Cava
Vedi letture
Foto

L’idea di questa inchiesta prende spunto dall’articolo che abbiamo pubblicato giorni fa, Su Sky una fiction targata Claudio Ranieri e Alessandro Roja , e dell’interesse che potrebbe suscitare questo genere di fiction. Siamo arrivati alla conclusione  che, il mondo dei procuratori sportivi merita davvero di essere approfondito, se si pensa che un ex ristoratore, che corrisponde al nome di Mino Raiola, è riuscito a farsi pagare una commissione di 25 milioni di euro (!!!) per il passaggio di Pogba dalla Juventus al Manchester U. Cosi come si è duplicato il valore dei compensi corrisposti dalle società di Serie A che è passato da 84, 4 milioni di euro del 2015 ai 171,5 milioni di euro del 2018. Oggi queste figure che operano nel mondo del calcio sono diventate delle proprie è vere aziende con fatturati da capogiro, Jorge Mendes, procuratore di Cristiano Ronaldo guadagna 100,52 milioni di euro gestendo un parco calciatori dai valore di 1 miliando di euro, Jonathan Barnett, procuratore di Gareth Bale guadagna 79,56 milioni di euro gestendo un parco calciatori dal valori di 795,6 milioni di euro e al terzo gradino Mino Raiola che si mette in tasca 62,89 milioni di euro a fronte di una parco calciatori dal valore di 628,9 milioni di euro.

Non saranno le cifre della Serie A, o della Premier League inglese, ma anche la Serie C del calcio italiano ha il suo bel giro di procuratori che ha triplicato dal 2015 al 2018 le commissioni intascate, passando dal 1,4 milioni di euro a 3,1.

Da qui prende forma e si sviluppa la nostra inchiesta esclusiva, (con dati dal 2015 al 2018) prendendo anche spunto dallo sfogo del presidente Floriano Noto nella lettera alla tifoserie del 29 ottobre 2019 che ha dichiarato che nella sua gestione (le ultime tre annate sportive) ha investito 10 milioni di euro. Nessuno ha mai messo in discussione, e mai ci sogneremo di farlo, che la Holding Noto non ha investito, e questa inchiesta, seppur limitata alle commissioni corrisposte ai procuratori sportivi, in sostanza, “va a favore” della famiglia Noto e smentisce chi dice il contrario. Come vederemo la società U.S. Catanzaro, della gestione Noto, è diventata una vera miniera d’oro per  i procuratori che operano in Lega Pro.

Nella gestione Cosentino la cifra corrisposta ai procuratori è stata veramente irrisoria, nella stagione 2015-2016 (dal primi aprile al 31 dicembre 2015) con il diesse Carmine Donnarumma vennero spesi solamente 3,000 € di commissione che intascò Augusto Carpeggiani per il riscatto di Leonardo Mancuso dal Cittadella.

Nella stagione 2016-2017 con il diesse Armano Preiti (dall’1 gennaio al 31 dicembre 2016) le commissioni salgono a 5,000 € che vanno al procuratore Tateo Giovanni per l’operazione che porta Manuel Sarao dal Lumezzane in giallorosso. In totale le ultime due stagioni della presidenza Cosentino sono costate solo 8,000 € di commissioni ai procuratori sportivi.

Con l’insediamento della Holding Noto, a paritire dal campionato 2017-2018,  l’U.S. Catanzaro si espone in maniera sempre più crescente nel riconoscere le commissioni ai procuratori. Nel primo anno sotto la gestione tecnica di Maglione e D’Oronzo (rispettivamente Direttore Generale e Direttore Sportivo) le Aquile mettono mano al portafoglio per la somma complessiva di € 40,385.00 che vanno nelle tasche di 9 procuratori per l’acquisto di 10 calciatori, i procuratori sono: Carpeggiani (per Sirri e Di Nunzio); Rava G. (per Anastasi); Corsi A. (per Benedetti); Castellini P. (per Gamberetti); Grimaldi M. (per Infantino); De Rosa M. (per rinnovo Maita); Lippi D. (per Nicoletti); Rispoli V. (per Onescu); Bergossi A. (per Spighi).  In quella stagione nel girone del Catanzaro chi ha speso di più è stato il Lecce con € 129.562,51 salito poi in Serie B, mentre il Cosenza che vinse i play off spese soltanto € 28.919,00  in commissioni.

Nella stagione 2018-2019 l’U.S. Catanzaro, con il Direttore Sportivo Pasquale Logiudice va davvero felici i procuratori, immettendo nelle loro tasche ben 185.995.00 € ovvero la fetta più grande della torta con ben il 40,30% del valore complessivo dell’intero girone che ammontava a € 461.492,67. A  beneficiare dalle commissioni pagate dall’U.S. Catanzaro, per l’acquisto di 9 calciatori, sono altrettanti procuratori: Pisacane V. (per Celiento); Palomba G (per De Risio); De Marchi M.A. (per Favalli); Martone S. (per Figliomeni); Cattoli A. (per Fishnaller); Carpeggiani A. (per Furlan); Laganà C.A. (per Iuliano); De Rosa M. (per Kanoute); Di Renzo C. (per Signorini). La Juve Stabia vincitrice del campionato per commissioni ha speso € 31.816,80 mentre il Trapani vincitore dei play off è la societò che dopo il Catanzaro ha speso di più con € 119.132,67.

Prendendo in esame le società che attualmente disputano il campionato di Serie C del Girone C, e quelle che vi hanno partecipato nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019, nessuna ha speso quanto ha speso l’U.S. Catanzaro in commissioni per procuratori sportivi, il totale dei 2 campionati (escluso quello attuale) porta i giallorossi in vetta con ben 226.380,00 €. La classifica che vi proponiamo (tabella C) in realtà in testa vede la Ternana a cui va però precisato che è stata conteggiata una stagione (2017-2018) in cui ha  partecipato in Serie B cosi come Avellino e Bari. Curiosa la cifra sborsata dal Catania, appena 10.172.00 €. Di seguito le tabelle complete per i campionati 2017-2018, 2018-2019 e un consuntivo totale delle due stagioni.


commissioni 2017-2018commissioni 2018-2019

commissioni totali


 

Altre notizie
Domenica 15 Dicembre 2019
10:35 Varie Kamara e Silipo protagonisti de "La leggenda del Catanzaro"
Sabato 14 Dicembre 2019
18:19 L'avversario Giacomarro: "Il Catanzaro ha un ottimo collettivo ma cercheremo di fare la nostra onesta gara per ottenere un risultato positivo" 16:07 In primo piano Grassadonia: "Pessimismo esagerato" 12:23 Le altre Dieci anni di DASPO al tifoso catanese che ha aggredito Lo Monaco 12:20 Varie Il calcio giallorosso diventa un romanzo "La leggenda del Catanzaro" 12:17 L'angolo del tifoso La proposta di un tifoso giallorosso: creare una B2 09:58 In primo piano Catanzaro, sfida inedita al “Ceravolo” contro il Picerno
Venerdì 13 Dicembre 2019
10:35 Il match Catanzaro-Picerno, iniziata la prevendita 10:22 Il match Sarà un fischietto lombardo a dirigere la gara Catanzaro-Picerno 10:02 Varie Il turno di Serie C di domenica 15 inizierà con 15 minuti di ritardo 07:32 In primo piano "Treni del gol": ancora guai per il Catania
Giovedì 12 Dicembre 2019
19:34 Varie Giudice sportivo, appiedati due calciatori del Catanzaro 15:48 Focus Catanzaro calcio, pareggi deludenti ed evidente inconsistenza tecnico-tattica 14:41 Varie Questa sera su RTC e Calabria Channel sedicesimo appuntamento con il programma: "RTC Catanzaro Sport" 12:58 L'avversario Sala stampa Vibonese - Catanzaro, Modica soddisfatto "un punto che vale oro" 12:52 L'angolo del tifoso Catanzaro, domenica coreografia in ricordo di Massimo Capraro 09:28 Focus Vibonese-Catanzaro 0-0: le pagelle dei giallorossi 00:14 Focus La video sintesi di Vibonese - Catanzaro
Mercoledì 11 Dicembre 2019
23:56 In primo piano Sala stampa Vibonese - Catanzaro, Grassadonia "meritavamo di vincere" 23:08 Il match Top & Flop di Vibonese - Catanzaro