SEZIONI NOTIZIE

Catanzaro in cerca di conferme, Ternana per evitare la crisi

di Leonardo La Cava
Vedi letture
Foto

La diciassettesima giornata di Serie C propone il match clou tra Catanzaro-Ternana che si affronteranno alle ore 15 allo Stadio Ceravolo di Catanzaro.

Due squadre partite con ambizioni di alta classifica si presentano al match con qualche delusione di troppo che strada facendo hanno fatto storcere il muso  ai propri sostenitori, soprattutto in casa giallorossa, con un cambio di panchina avvenuto dopo solo 9 giornate quando Grassadonia ha sostituito Auteri.

Ma la stessa sorte potrebbe toccare al collega rossoverde Fabio Gallo, da Terni infatti rimbalzano voci di un rapporto non più idilliaco con il patron Stefano Bandecchi. Una crisi sfiorata grazie alla rete di Vantaggiato arrivata al 92’ che ha consentito alla Ternana di battere la Viterbese nell’ultimo impegno di campionato. Crisi che potrebbe aprirsi ed accentuarsi qualora la Ternana rientri da Catanzaro a mani vuote. Ma Catanzaro-Ternana costituisce anche il primo e vero banco di prova per Grassadonia. Escludendo la trasferta di Bari, arrivata dopo solo 48 dal suo insediamento, il Catanzaro ha affrontato nell’ordine (esclusi gli impegni della Copia Italia di categoria): Rende, Avellino, Cavese e Catania, compagini al di sotto del potenziale dei ternani, una vittoria dei giallorossi rilancerebbe le quotazioni del Catanzaro per un piazzamento di rispetto nella griglia play off e metterebbe il tecnico Grassadonia nelle condizioni di dettare le regole nel mercato di riparazione di gennaio, con una lista della spesa già presentata al neo-confermato diesse Pasquale Logiudice.

Di certo Grassadonia nelle recenti conferenze stampa non ha fatto mistero di avere una rosa non solo molto affollata ma anche non convenzionale alla sua filosofia calcistica e se riesci a vincere in queste condizioni riesci anche guadagnarti non solo la stima della tifoseria ma soprattutto anche la fiducia della società che dovrà assecondarlo nel mercato di gennaio.

Catanzaro-Ternana è quindi una tappa fondamentale per tutte e due le compagini e per entrambi gli allenatori, una vittoria del Catanzaro ridarebbe slancio a tutto l’ambiente con il tecnico Grassadonia nelle condizioni di essere giustamente accontentato in sede di calciomercato, una sconfitta della Ternana aprirebbe in casa rossoverde una crisi che potrebbe portare ad una rivoluzione alla guida tecnica.

Leonardo La Cava

Altre notizie
Martedì 26 maggio 2020
23:45 In primo piano Deferiti 3 club: uno in serie B e due in C. In arrivo punti di penalizzazione 21:53 In primo piano Serie C - Play off e Play Out: c’è posta per voi… 21:48 News giallorosse Contessa: " Ci sono i mezzi per andare in Serie B " 19:27 In primo piano Serie C: cresce il fronte all’interno dei vertici di Lega per la ripresa dei campionati 18:27 In primo piano Criscitiello insiste: "B a due gironi? Ho visto le carte" 15:04 In primo piano Lo specialista in promozioni, De Simone "Catanzaro fu una scelta spettacolare"
Lunedì 25 maggio 2020
21:51 In primo piano La serie C riprende il 1° Luglio? 17:58 In primo piano Via libera del Consiglio Federale: club e calciatori possono stipulare accordi dall' 1 giugno al 31 agosto 13:19 In primo piano Michele Criscitiello:"Pronta la Serie B a due gironi"
Domenica 24 maggio 2020
20:09 In primo piano Spadafora: " Le date possibili per la ripresa sono il 13 e il 20 giugno"
Sabato 23 maggio 2020
17:26 In primo piano Auteri : " Abbiamo voglia di scendere in campo" 12:21 In primo piano Nuova Serie C: ecco il futuro della terza serie
Venerdì 22 maggio 2020
19:45 In primo piano Tra Aquile, lupi, grifoni e briganti… assalto al “Noto” regno delle Aquile 17:22 In primo piano Esclusiva - Aquile i conti tornano, accordo con Quaranta 15:09 In primo piano Lutto nel calcio: è morto Gigi Simoni, nell’86 al Ceravolo un aneddoto particolare
Giovedì 21 maggio 2020
18:31 In primo piano Esclusiva - Serie C: convocato d'urgenza il Consiglio Direttivo 11:16 In primo piano Stagione sempre più tormentata per la Lega Pro, i club minacciano lo sciopero su whatsapp
Mercoledì 20 maggio 2020
20:11 In primo piano Si apre la stagione delle riforme: il piano di Gravina con la benedizione di Balata e Sibilia 19:42 Le altre Ghirelli scrive ai club: "Servono 55.000 tamponi e 20.000 test sierologici" 19:30 In primo piano Logiudice al termine del consiglio federale: "Aspetto che si faccia chiarezza"