SEZIONI NOTIZIE

Catanzaro, Grassadonia "con la Cavese voglio vedere cattiveria"

di Redazione CatanzaroSport24
Vedi letture
Foto

“Atteggiamento giusto e grande cattiveria agonistica”. E’ quanto ai suoi ragazzi chiede mister Grassadonia alla vigilia della sfida contro la Cavese che si giocherà domani al “Menti” di Castellammare di Stabia. Una gara che, secondo il tecnico giallorosso, non è priva di insidie. “Abbiamo avuto solo due giorni per preparare la gara, a causa dell’impegno di Coppa, e andremo ad affrontare una squadra che viene da un momento di difficoltà ma che ha grande qualità. La Cavese ha un reparto offensivo di primo livello, un buon centrocampo, forse qualche problema dietro data anche la squalifica di Matino. E’ una squadra che va affrontata con un grande atteggiamento, da ‘provinciale’ per quanto ci riguarda. Poi dobbiamo essere bravi a metterci quello che chiedo da quando sono arrivato, fare un gradino alla volta, ma con la cattiveria giusta, perché se non si ha l’atteggiamento giusto si va in difficoltà. La Cavese infatti vorrà fare a tutti i costi risultato. E’ un ambiente molto caldo, loro metteranno dentro una grande carica nervosa e noi dovremo essere più bravi di loro, dovremo scendere in campo con grande determinazione e giocarci la partita per come abbiamo lavorato. Guai se noi fallissimo dal punto di vista dell’approccio alla gara o ci proponessimo con uno spirito non battagliero, avremmo perso prima di scendere in campo. Le prime armi dovranno essere quelle,  poi dovremo essere bravi a mettere in pratica quello che abbiamo provato in queste settimane e negli ultimi giorni”. Sul fronte dell’organico il tecnico ha motivi d’ottimismo: “Tutti sono pronti e tutti sono disponibili, la Coppa Italia ha dato delle buone indicazioni, saranno tutti a disposizione e domani sceglierò anche per quelle che sono le caratteristiche della squadra avversaria, per quello che è il nostro momento, per le risposte che ho avuto”.  Sulle soluzioni provate nelle ultime gare, mister Grassadonia ha spiegato come “Fischnaller ha fatto bene in Coppa come Nicastro contro l’Avellino, Di Livio lo stiamo allenando in quella posizione. Sono importanti i rientri di Urso e Celiento. Abbiamo lavorato bene in questi due giorni e domani vedremo chi scenderà in campo dal primo minuto. Ripeto, non è importante chi gioca, ma è importante l’atteggiamento giusto da parte della squadra”. 

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
17:37 In primo piano Come funziona l’algoritmo che la FIGC vuole introdurre 14:09 Le altre Catania, spunta un risarcimento di 40-50 milioni per i diritti tv 12:38 Interviste esclusive Intervista a...Pino Lorenzo ex bomber giallorosso 11:25 In primo piano Auteri: "Il Catanzaro ha le idee più chiare" 10:22 In primo piano 3 Giugno 2020: buongiorno Italia!!!
Domenica 31 maggio 2020
19:09 Varie Bortolo Mutti: "Tra le favorite per i play off vedo Bari, Reggiana e Catanzaro" 18:22 In primo piano I ricordi giallorossi di Fausto Silipo: “Ceravolo è stato il mio secondo padre” 13:12 Interviste esclusive Intervista a....Stefano Marchetti Direttore Sportivo del Cittadella 09:00 L'angolo del tifoso Ciak, le aquile ritornano in scena!
Sabato 30 maggio 2020
21:10 In primo piano Torna il Catanzaro, con Floriano Noto supermotivato 16:42 In primo piano Gravina: " Cambio dei format dalla stagione 2020-2021? Se partiamo il 12 settembre non ci sarebbero problemi" 13:38 Varie Una Catanzarese alla trasmissione Mediaset "Tu si que vales" 13:14 Calciomercato Il tecnico della Berretti del Catanzaro Giampa' nel mirino del Licata 12:45 Interviste esclusive Intervista a....Giuseppe Geria Responsabile Settore Giovanile del Pescara 10:56 Varie Scomparsa Antonio Cantafora, il cordoglio dell'US Catanzaro 1929 10:18 In primo piano Logiudice: "Per i play off ci faremo trovare pronti"
Venerdì 29 maggio 2020
21:41 In primo piano Cesare Fogliazza (U.S. Pergolettese) “ il calcio italiano è gestito da mascalzoni. Porterò tutti in tribunale” 21:11 In primo piano Serie C: tutto rimandato al Consiglio Federale 20:03 In primo piano U.S. Catanzaro: da Logiudice a Bianchimano, passando per Auteri tutti i contratti in scadenza a giugno 2020. 19:03 In primo piano Calciomercato: ecco le date 2020-2021. Resta il nodo dei contratti in scadenza il 30 giugno