SEZIONI NOTIZIE

Catanzaro, contro la Cavese per superare il mal di trasferta

di Stefano Crisafulli
Vedi letture
Foto

Dopo il successo interno per 3-1 contro l’Avellino di sabato scorso in campionato e la vittoria casalinga per 2-0 contro il Monopoli in Coppa Italia di Serie C di mercoledì scorso, il Catanzaro torna in campo domani alle 15:00 in vista della trasferta contro la Cavese allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia (vista l’indisponibilità dello stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni). La squadra campana del patron Santoriello si trova al quindicesimo posto in classifica con 13 punti conquistati su 13 partite disputate, frutto di 3 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. Per i blufoncè 8 reti realizzate e 22 subìte. La compagine allenata da Salvatore Campilongo, subentrato alla guida della Cavese il 17 settembre scorso dopo l’esonero di Francesco Moriero, viene da tre sconfitte consecutive, due maturate in campionato contro il Rieti e la Sicula Leonzio e una in Coppa Italia di Serie C contro l’Avellino.

Catanzaro e Cavese in totale si sono affrontate 18 volte, 4 vittorie a testa e ben 10 pareggi. Giallorossi in vantaggio per reti segnate 21 a 15. In quel di Cava, su 9 incontri, 3 successi per i metelliani, 5 pareggi ed una sola affermazione giallorossa risalente proprio all’ultimo precedente tra le due compagini, la stagione scorsa, 2-0 per le Aquile grazie alle reti siglate da Fischnaller e D’Ursi. 7 a 6 per i campani il computo dei gol realizzati.

Mister Campilongo per la sfida di domani dovrebbe adottare il 4-3-3 visto finora, con in porta Bisogno; linea difensiva formata dai centrali Rocchi e Polito, terzini Nunziante a destra e Spaltro a sinistra; a centrocampo Bulevardi, Matera e Favasuli; in attacco il trio formato da Sainz-Maza, De Rosa e Sandomenico. Arbitro dell’incontro il signor Daniele Perenzoni di Rovereto.

Altre notizie
Lunedì 01 giugno 2020
17:37 In primo piano Come funziona l’algoritmo che la FIGC vuole introdurre 14:09 Le altre Catania, spunta un risarcimento di 40-50 milioni per i diritti tv 12:38 Interviste esclusive Intervista a...Pino Lorenzo ex bomber giallorosso 11:25 In primo piano Auteri: "Il Catanzaro ha le idee più chiare" 10:22 In primo piano 3 Giugno 2020: buongiorno Italia!!!
Domenica 31 maggio 2020
19:09 Varie Bortolo Mutti: "Tra le favorite per i play off vedo Bari, Reggiana e Catanzaro" 18:22 In primo piano I ricordi giallorossi di Fausto Silipo: “Ceravolo è stato il mio secondo padre” 13:12 Interviste esclusive Intervista a....Stefano Marchetti Direttore Sportivo del Cittadella 09:00 L'angolo del tifoso Ciak, le aquile ritornano in scena!
Sabato 30 maggio 2020
21:10 In primo piano Torna il Catanzaro, con Floriano Noto supermotivato 16:42 In primo piano Gravina: " Cambio dei format dalla stagione 2020-2021? Se partiamo il 12 settembre non ci sarebbero problemi" 13:38 Varie Una Catanzarese alla trasmissione Mediaset "Tu si que vales" 13:14 Calciomercato Il tecnico della Berretti del Catanzaro Giampa' nel mirino del Licata 12:45 Interviste esclusive Intervista a....Giuseppe Geria Responsabile Settore Giovanile del Pescara 10:56 Varie Scomparsa Antonio Cantafora, il cordoglio dell'US Catanzaro 1929 10:18 In primo piano Logiudice: "Per i play off ci faremo trovare pronti"
Venerdì 29 maggio 2020
21:41 In primo piano Cesare Fogliazza (U.S. Pergolettese) “ il calcio italiano è gestito da mascalzoni. Porterò tutti in tribunale” 21:11 In primo piano Serie C: tutto rimandato al Consiglio Federale 20:03 In primo piano U.S. Catanzaro: da Logiudice a Bianchimano, passando per Auteri tutti i contratti in scadenza a giugno 2020. 19:03 In primo piano Calciomercato: ecco le date 2020-2021. Resta il nodo dei contratti in scadenza il 30 giugno